Modulo Richiesta Ammissione Socio

Determinazione quota annuale di associazione

Il Consiglio Direttivo ha la responsabilità di fissare annualmente la quota associativa relativa ai soci ordinari e la quota minima da versare per essere soci sostenitori.
Vengono fissate le quote sociali per l’anno 2019, stabilite in:

50.00€ per i nuovi soci ordinari

30.00€ per i rinnovi soci ordinari

120.00€ per i nuovi soci sostenitori

120.00€ per i rinnovi soci sostenitori

Per non perdere il diritto di socio le quote di rinnovo sono da versare entro e non oltre il 28 Febbraio 2019

Inoltre vengono stabiliti i prezzi del merchandising in 25.00€ per la T-Shirt e 20.00€ per il Cappellino, ai soci che in sede di pagamento della quota sociale 2019 acquistino anche una T-Shirt e un Cappellino verrà applicato uno sconto di 10.00€.

I soci sostenitori acquisiscono il diritto di richiedere il riconoscimento da parte dell’Associazione di gare da loro organizzate. Tali gare dovranno comunque essere preventivamente autorizzate dal Consiglio Direttivo.
Per i soci sostenitori impegnati nell’organizzazione dei trials verrà corrisposto un contributo a parziale sostegno delle spese da loro sostenute, in modo che gli organizzatori siano stimolati a migliorare, ove possibile, la qualità e ad aumentare il numero dei trials proposti. Tale contributo verrà stabilito a fine anno fiscale, in base all’avanzo economico di gestione e dato in forma proporzionale al numero dei trials organizzati nell’anno stesso e devoluto per l’anno successivo.

1. Richiesta di nuova associazione

1.1. La domanda per l’ammissione all’Associazione in qualità di socio dovrà essere presentata in forma scritta o in formato elettronico al Consiglio Direttivo dell’Associazione inviandola al Presidente, ad uno dei Consiglieri o, se presente, alla Segreteria dell’Associazione. Sarà cura della persona ricevente portare l’istanza al Consiglio Direttivo.
La domanda di ammissione relativa ad un minore dovrà essere presentata da un genitore o da chi ne fa le veci.

1.2. La domanda dovrà essere convalidata dalla firma di due soci presentatori in regola con il pagamento della quota sociale per l’anno in corso e per i quali non siano in atto azioni disciplinari.

1.3. La domanda dovrà essere presentata su apposito modulo predisposto allo scopo dal Consiglio Direttivo e dovrà contenere:
– le generalità complete del richiedente
– lo status richiesto: socio ordinario o sostenitore
– la dichiarazione di accettazione e della intenzione di attenersi a quanto contenuto nello Statuto dell’Associazione, nel presente Regolamento Interno e a tutte le Deliberazioni ed ulteriori Regolamenti emanati dagli Organi Sociali
– l’accettazione al trattamento dei dati personali così come ogni eventuale altra dichiarazione resa necessaria dalle leggi vigenti

1.4. Le domande di ammissione a socio presentate per l’anno nel corso del quale si svolge l’elezione del nuovo Consiglio Direttivo, possono essere istruite e valutate solamente dal Consiglio Direttivo neoeletto.

1.5. Il versamento della quota di associazione sarà dovuto solo a valle dell’approvazione della domanda di associazione

1.6. La domanda sarà valutata dal Presidente o da un altro membro del Consiglio Direttivo delegato dal Presidente. Entrambi potranno avvalersi del parere del Consiglio Direttivo.

1.7. In caso di accoglimento della domanda il Presidente, il suo delegato o la segreteria dell’Associazione, se presente, comunicherà la delibera all’interessato che dovrà versare la relativa quota sociale. La qualifica di socio sarà acquisita solo a valle del pagamento della quota sociale.

1.8. In caso di respingimento della domanda, la comunicazione della decisione e delle relative motivazioni saranno comunicate all’interessato dal Presidente o suo delegato. Il richiedente avrà quindi trenta giorni a partire dal ricevimento della comunicazione per presentare ricorso al Presidente dell’Associazione che dovrà portare l’istanza alla prima Assemblea utile a cui spetta la decisione definitiva. Presentando ricorso il richiedente accetta implicitamente che siano rese pubbliche le motivazioni del rifiuto qualora il Consiglio Direttivo lo ritenga necessario.

modulo ammissione socio 2019